Accesso al ricovero

I presidi gestiti dal Centro Chirurgico Toscano Srl garantiscono il ricovero programmato in regime ordinario o in regime di Day Surgery, per le patologie non urgenti riguardanti le discipline chirurgiche di: Chirurgia generale, Urologia, Otorinolaringoiatria, Ortopedia, Oftalmologia
 
Le prestazioni di ricovero possono essere erogate :
 

  • in regime di accreditamento, ossia a totale carico del SSN salvo eventuali comfort alberghieri facoltativi,
  • in regime solvente, ossia a totale carico del Paziente.
 
L’erogazione della prestazione in regime di accreditamento  è sempre subordinata alla presentazione della richiesta del Medico formulata sul modulario standard del S.S.N. (in conformità al D.L.502/92 e modifiche successive). Il Centro Chirurgico Toscano mette a disposizione, nei suoi Presidi di Via dei Lecci e via Fra Guittone, camere private soggette al pagamento di tariffe comprendenti particolari comfort alberghieri aggiuntivi tra i quali,la possibilità di disporre di un letto aggiuntivo per l’accompagnatore. Ai Pazienti di età inferiore ai 14 anni, è riservata una camera esclusiva dotata di un letto aggiuntivo per ospitare un familiare che, in ogni caso, dovrà essere confermata al momento del ricovero.

Le relative tariffe, per garantire una piena attuazione del diritto di scelta, sono comunicate al Paziente prima del ricovero e l’eventuale richiesta di comfort aggiuntivi deve essere presentata al momento della prenotazione del ricovero. La gestione di questi spazi a pagamento non comporta comunque la riduzione degli standard garantiti nelle camere di Degenza Ordinaria.

Il ricovero presso uno dei presidi gestiti dal Centro Chirurgico Toscano Srl  deve essere sempre programmato con il Medico Chirurgo che ha in cura il paziente e che ha il compito di fornire alla Casa di Cura tutte le informazioni necessarie per la prenotazione del ricovero stesso.
Una volta ricevuta la prenotazione da parte del Medico scelto dal Paziente, l’Ufficio Accettazione provvede all’inserimento dei dati anagrafici dei Pazienti nel registro delle Liste di Attesa, diverse per ogni Medico Chirurgo, che permette la programmazione dei ricoveri e l’assegnazione dei posti letto.

Relativamente alle categorie di pazienti definiti “fragili” ( come ad esempio pazienti pediatrici, di età particolarmente avanzata, con disabilità o con particolari problematiche cliniche ) o di pazienti definiti “a rischio” (come ad esempio pazienti ipovedenti, sordo-muti o  portatori di particolari patologie particolarmente invalidanti) il Centro Chirurgico Toscano Srl garantisce nei suoi presidi, come per tutti gli altri pazienti, gli stessi principi di eguaglianza ed imparzialità per l’accesso ai servizi erogati e garantisce, allo stesso tempo, specifici percorsi assistenziali di tutela  nei riguardi della loro particolare condizione clinica

Dopo l’inserimento il Personale dell’Accettazione contatta telefonicamente il Paziente per:
  • dare conferma della data dell’eventuale pre ospedalizzazione e della data e dell’orario del ricovero stesso;
  • acquisire i dati personali necessari alla corretta compilazione della scheda nosologica ed il suo inserimento nel sistema informatico
  • rispondere alle domande dei Pazienti circa il ricovero e verificare l’eventuale scelta di una camera privata;
  • ricordare ai Pazienti di presentare, al momento del ricovero, tutta la documentazione clinica in loro possesso.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

X